terzo appuntamento_Rassegna di Cinema_Viaggio attraverso l’imprevedibile luglio 2016

E’ di nuovo tutto pronto a staZIONe UtOpiA. Un altro viaggio, un’altra avventura, un’altro treno che fischia e fa tappa a staZIONe UtOpiA. Le porte si aprono e scendono tutti: copioni, registi, costumi, comparse, donne, bambini, scene, animali, trucchi, macchine, luci, sedie, pubblico e cellulari spenti.
Silenzio in stazione…arriva il cinema!
VIAGGIO ATTRAVERSO L’IMPREVEDIBILE: questo il titolo della rassegna cinematografica che si svolgerà tutti i giovedì sera di luglio (7, 14, 21 e 28) nell’area ex-circumvesuviana di Marigliano.
Ancora una volta, il collettivo utopia ci mette lo zampino e sperimenta usi alternativi degli spazi pubblici: dopo il teatro, la musica, lo sport, staZIONe UtOpiA cambia ancora volto e sarà “sala proiezioni all’aperto”.
Durante le proiezioni ci sarà l’esposizione delle opere pittoriche di Walter Molli della collezione TRAINS e assaggi d’agricoltura naturale con i contadini clandestini.
L’iniziativa culturale, autofinanziata e autogestita, non ha scopo di lucro alcuno e intende promuovere il recupero dei luoghi abbandonati e gli usi civici di tali spazi.

Giovedi 21 luglio ore 21

EL ULTIMO TREN di D.Arsuaga (ano 2002, drammatico, Argentina.Spagna.Uruguay)
Due anziani ferrovieri, un professore e un ragazzino prendono in ostaggio un vecchio treno che è stato venduto agli USA per fare un film. A bordo della locomotiva iniziano un viaggio attraverso l’Uruguay per scappare in Brasile.Film picaresco impreziosito da personaggi fuori dal tempo capaci di mostrarci che un cinema non omologato ma comunque divertente è possibile.
Giovedi 28 luglio ore 21
LA VITA E’ UN MIRACOLO di E. Kusturica (anno 2004, grottesco, Serbia Montenegro. Francia)
info:
3391128027
This entry was posted in sul territorio. Bookmark the permalink.