radioplaza

Intermittente radiofonica libera, itinerante, estemporanea che trasmette la propria programmazione dalle piazze e su collettivoutopia.noblogs.org

radioplaza

  Irriverente, irritante, irrilevante. Adelante radioplaza!
Direttissima, sperimentale, imperdibile, improvvisa radioplaza.
Musica, voci, idee, racconti. Niente scherzi. radioplaza!
Hic, sic et nunc. Extemporanea imprendibile radioplaza.


radioplaza Terra e Libertà a sostegno di Genuino Clandestino allo 00lab – Cusano Mutri 17.09.2022

resistenza contadina, genuina e clandestina. Trasmissioni libere. Dal vivo, radioplaza!

Sabato 17 settembre 2022, in diretta dalle 19:00 su collettivoutopia.noblogs.org e dal vivo
da “00LAB” di Cusano Mutri (BN).

radioplaza! in una nuova avventura ultradiofonica, trasmette TERRA E LIBERTÀ ovvero cibo, agroecologia e autodeterminazione.
radioplaza! racconta tutto ciò che c’è sul caldo autunno di Genuino Clandestino.

LOTTA, ZAPPA E ASCOLTO. radioplaza!
Notizie, letture, voci e musica.
RadioViaggio tra contadini, produttori e consumatori antisistema.


radioplaza Festa Farina e Forca al Sanacore Folk Festival  – Scisciano 10.07.2022


radioplaza intergalaktica Genuino Clandestino in Campania: 4a puntata. 15.05.2022

Domenica 15 maggio 2022, radioplaza trasmette da Scampia, durante l’incontro intergalattico di Genuino Clandestino in Campania.

A seguire l’assemblea pubblica su transizione ecologica, energia, pratiche di valorizzazione dal basso degli spazi pubblici.

Viva Genuino Clandestino – Viva Il GRIDAS

GRIDAS GRIDAS GRIDAS GRIDAS GRIDAS GRIDAS GRIDAS GRIDAS


radioplaza: Lo Rifarei Questo Reato   06/07.11.2021

“LO RIFAREI QUESTO REATO!” è questo il titolo della nuova puntata di radioplaza che presenta il documentario RIACE NON SI ARRESTA a sostegno di Mimì Lucano, infamato e condannato per aver abbracciato e curato persone indifese e disorientate.


radioplaza verso Genuino Clandestino 2022: 3a puntata.  10.04.2022

radioplaza al CAP80126 nel quartiere Soccavo (NA) verso l’incontro intergalattico in Campania di Genuino Clandestino.

All’interno della puntata:
Rubrica “Entroterra – audio racconti dalla campania felix”.
Dove, quando e perchè Genuino Clandestino
Voci, storie e idee di chi ci ha messo…la zappa!

Interviste a:
– Mariapia, Sofia, Caos, Paolo (Gas Friarielli), Anema.

Al Telefono con
Giovanni di Comunità di Resistenza Jerome
Tavolo Autonomia nelle Comunità e Salute


Radioplaza presenta ENTROTERRA: audio racconti dalla Campania Felix.
Chi e dove, Genuino Clandestino in Campania.
Voci, storie e idee di chi ci ha messo…la zappa!
Registrazioni effettuate a fine inverno 2022 – Autoproduzioni collettivo utopiA.

 

OFFICINE GRAMIGNA
Il silenzio, gli odori, lo scorrere dell’acqua e il calduccio della serra Officine Gramigna: a Rocca Bascerana abbiamo incontrato chi alleva…il terreno!

 

RUCASA
Terra, grano, pasta, bene comune e tanti grilli per la testa. Rucasa: Ciro Pirone.

 

IL RASSECALE
Vivere insieme in una fattoria. Radioplaza scorazza tra i colli di Mirabella Eclano dove rinascono piccole comunità agricole. Questi sono Marco e Camillo del Rassecale.

 

CAOS
Esperienze alchemico-clandestine di sovversione creativa e una buona birra.
Questa è la versione di Caos.

 

SUPERTERRA
E saliamo di livello anzi di altitudine! andiamo a Nusco Alta Irpinia
Scelta, lotta e resistenza in montagna… SuPerTerra!

 

SOFIA
Un agrumeto nel bel mezzo della metropoli.
Succede a Napoli. Ecco a voi le avventure agricole di Sofia.

 

ANEMA
Rotolando verso il mare radioplaza sbarca a Licola.
Frutta, ortaggi e lotta politica: tutto il mondo di ANEMA

 

PAOLO del GAS FRIARIELLI di NAPOLI
La (com)partecipazione -fondamentale!- dei consumatori.
Questa è la testimonianza di Paolo del “GAS FRIARIELLI” di Napoli.

 

MARIAPIA
Rispetto e difesa dell’ambiente in una casa di campagna.
Il ritorno (politico) alla terra di Mariapia.

 


radioplaza verso Genuino Clandestino 2022: 2a puntata.  20.03.2022

radioplaza al CAP80126 nel quartiere Soccavo (NA) verso l’incontro intergalattico in Campania di Genuino Clandestino.

All’interno della puntata:
Rubrica “Entroterra – audio racconti dalla campania felix”.
Dove, quando e perchè Genuino Clandestino
Voci, storie e idee di chi ci ha messo…la zappa!

Interviste a produttori e alle produttrici:
– Gramigna, Superterra, Rassecale, Rucasa.

Al Telefono con
Maddalena di Comunità di Resistenza Jerome
Tavolo delle reti – gestione e condivisione delle pratiche

Pippo di Comunità Rurale Diffusa – Umbria
su Tavolo Transizione Ecologica


radioplaza incontra Genuino Clandestino: 1a puntata.  21.11.2021

Domenica 21 novembre presso il CAP80126 a Soccavo (na), radioplaza ha rialzato le antenne per trasmettere il segnale Genuino Clandestino con la complicità di Radio Wombat che ha aperto i suoi flussi e diffuso le nostre onde sonore.

Nella programmazione della puntata le voci di:
– CAP80126
– Movimento di lotta disoccupati 7 novembre
– Genuino Clandestino
– interventi dal mercato
– zone calde: messaggi di solidarietà
– la rubrica dell’esperto Richard Murdoch e NuovaMENTE
– Letture da La morale anarchica di Kropotkin e Fra contadini di Malatesta
– estratti dal film Super Size ME.
ed altro ancora…

I brani:
Blue Train John Coltrane – Blue Train 1957
Campagna – Napoli Centrale – Napoli Centrale 1975
Bartali – Paolo Conte – Un gelato al limon – 1979
Marinai – Le Orme – Venerdì – 1982
Battiato Tramonto Occidentale – Orizzonti perduti – 1983
Il Mistero della Polvere (così in cielo come in terra) – Max Gazzè – Tra l’aratro e la radio 2007
Sambaccussì – Pino Daniele – Mascalzone latino 1989
Gopher – dei Bombay Rickey – Electric Bhairavi 2018
LA CITTA’ VECCHIA – DE ANDRE’ – album Canzoni 1974
Femmine – Vinicio Capossela – Canzoni della Cupa 2016
Chichilichi, Cucurucu – Conjunto Pro Musica De Rosario – Canciones Picarescas y Danzas del Renacimiento 1980
Jamaica Farewell – Desmdond Dekker – Halfway to Paradise 1999

dal manifesto di Genuino Clandestino
Siamo reti territoriali di contadini, artigiani, studenti, lavoratori delle comunità rurali e delle città metropolitane, cuochi, attivisti politici, persone e famiglie che fanno la spesa nei mercati clandestini. In modo consapevole ci sentiamo partecipi e attori di questo percorso collettivo. SIAMO COMUNITA’ IN LOTTA PER L’AUTODETERMINAZIONE E LA SOVRANITA’ ALIMENTARE.

Utilizziamo risorse abbondanti come il tempo ed il lavoro umano e risparmiamo quelle preziose come l’acqua e la Terra. Cerchiamo di vendere i nostri prodotti nel territorio che ci circonda, aggiungendogli così il valore del prodotto locale.

info: genuinoclandestino.it


Tutta radioplaza su e giù per la Gira Zapatista.  Luglio/Ottobre 2021

Sabato 10 luglio 2021                                                                                                                        Santa Fede Liberata Napoli                                                                                                            Educazione Autonoma in Chiapas e Oaxaca.                                                                     A cura di Nodo Solidale e Kairos Moti Contemporanei

Domenica 3 ottobre 2021                                                                                                                      Piazza municipio marigliano                                                                                                         Correte! Arrivano gli zapatisti!                                                                                       Notizie sul viaggio in Italia e sull’arrivo in Campania        

                    

radioplaza racconta la Gira Zapatista in Campania                                                     IL GIORNALE RADIOPLAZA                                                                                                   

Giovedì 21 ottobre 2021
Presentazione Settimana Zapatista in Campania      

Venerdì 22 ottobre 2021
Donne in Lotta                   

Sabato 23 ottobre 2021
Terra e Libertà – sovranità alimentare ed agroecologia         

Domenica 24 ottobre 2021
Educazione tra resistenza ed autonomia         

Lunedì 25 ottobre 2021
Migranti e lotte sociali

Martedì 26 ottobre 2021
Resistenza e devastazione ambientale

Mercoledì 27 ottobre 2021
Chi non si arrende: storie minime di impegno sociale

PUNTATA SPECIALE
Sabato 23 ottobre 2021
ore 14,30/15,30
GLOCALIZZALA! Viaggio tra le radio comunitarie nel mondo.
Dal vivo a Terranostra occupata


Disordine Pubblico: Genova Luglio 2001 – Luglio 2021 la puntata di radioplaza

Quando avranno inquinato l’ultimo fiume, abbattuto l’ultimo albero,
preso l’ultimo bisonte, pescato l’ultimo pesce, solo allora si
accorgeranno di non poter mangiare il denaro accumulato nelle loro
banche.  Toro Seduto

GENOVA – Luglio 2001 ovvero come rovinare un evento storico.
20 anni fa: eravamo tanti, avevamo ragione ma…è successo di nuovo.

radioplaza non dimentica:
Genova, Carlo, i movimenti, gli ideali, il sangue.

Nei giorni in cui i “grandi” si ritrovano a Napoli
– e quasi nessuno ne parla! – radioplaza ripercorre le tappe
di un movimento che avrebbe potuto cambiare il mondo.

Tutto, tutte e tutti in piazza!

Domenica 25 luglio 2021 dalle 10:30
in piazza Municipio-Marigliano (NA).


radioplaza 1°maggio occhio all’ingranaggio 2021

OCCHIO ALL’INGRANAGGIO! VIVA IL PRIMO MAGGIO!
RADIOPLAZA_PENSIERI, PAROLE E MUSICHE DI UN VIAGGIO CHIAMATO LIBERTA’

La nuova puntata “radioplaza” buon ascolto e buon Primo Maggio!

Occhio all’ingranaggio!
Siamo tutte e tutti parte di qualcosa, che è parte di qualcos’altra che fa parte del sistema che disintegra.
Siamo vittime e carnefici, carota e bastone, parte integrante del problema.

Non c’è tempo che aspetta tempo. Coraggio! Occhio all’ingranaggio!
La macchina corre e il tempo costringe. Non si sfugge.
La macchina perseguita e il tempo vola. L’attimo sfugge.

Al lavoro! L’incubo di Marx. Del mondo infame, la guerra non è finita.
E c’è chi blatera in poltrona di giustizia e sicurezza. E sorride a fauci grondanti sangue di chi ammazza, sfrutta e reprime. Sono tanti. Occhio!

RADIOPLAZA E IL PRIMO MAGGIO. Per chi desidera, sogna, progetta e disapprova.
IMPRENDIBILE RADIOPLAZA! C’è poco da dire e ancora tanto da fare.
La legge, il danaro, internet…tempi difficili.
Radioplaza continua; urge ancora il meglio.

PRIMO MAGGIO – OCCHIO ALL’INGRANAGGIO 2021 nel racconto di radioplaza:
parole, musica e poesia di un viaggio che qualcuno chiama “libertà”. C’è tempo!

Buon Primo Maggio!

collettivoutopia@bruttocarattere.org

collettivo utopiA – primavera 2021


radioplazaTatawelo: Prefinanziamento Caffè 2021

ADELANTE!!! Ovvero: radioplaza, gli zapatisti e la rivoluzione nel caffè.

Nuova puntata di “radioplaza” a sostegno del progetto TATAWELO e della resistenza zapatista in Messico.

“radioplaza” è la radio extemporanea che si spiazza e impazza spesso nella piazza, inaccessibile e imbavagliata in questi tempi complicati e ipocriti.

Movimenti resistenti, esperienze sonore e proposte musicali mai sentite nel traffico. Imprendibile radioplaza!

Anche quest’anno radioplaza sostiene e promuove il caffè TATAWELO, prodotto in Messico nella regione del Chiapas con metodi agro-ecologici e nel rispetto della vita e dei coltivatori che in quelle terre resistono al ricatto del mercato, arrogante, delle multinazionali che sfruttano i popoli e distruggono il pianeta; questo è palese.

Il ricavato della vendita diretta di questo caffè, oltre a coprire le spese di produzione e distribuzione, viene impiegato per progetti sociali secondo l’idea zapatista di comunità autonoma adottata ormai da molti anni in Chiapas.

In Italia, la cooperativa TATAWELO di Torino importa, trasforma e distribuisce questo caffè buono, giusto, equo e rivoluzionario. E lo fa attraverso un prefinanziamento promosso ogni anno in primavera.

Anche a Marigliano c’è un gruppo d’acquisto, promosso dal collettivo utopiA, che in questi anni ha conosciuto e incontrato più volte i promotori del caffè TATAWELO. Testimoni dell’esperienza zapatista in quelle terre, raccontano a radioplaza le ultime vicende dei ribelli messicani.

Per la chiusura della campagna di prefinanziamento 2021, diamo appuntamento a sabato 8 maggio alle ore 17,00, ingresso Villa Comunale di Marigliano.

radioplaza per TATAWELO: voci, suoni, storie, sogni e desideri di chi fa la rivoluzione cu’ ‘na tazzulella ‘e cafè! Proprio così!


Radioplaza: 150° anniversario de La Comune di Parigi 18.03.2021

In un mondo in zona rossa parlare di libertà e autogestione diventa sempre più necessario!

Radioplaza, nel 150° anniversario de La Comune di Parigi,  omaggia l’insurrezione delle comunarde e dei comunardi con una puntata radio che ripercorre gli episodi, le idee e le riforme, del tentativo di autogestione più breve della storia.

Il 18 marzo 1871 il popolo di Parigi si sollevava contro il potere detestato e disprezzato e proclamava la città di Parigi libera, autonoma ed indipendente. Non ci fu una rivoluzione con spargimento di sangue e cannoni ma nacque una nuova idea destinata a diventare il punto di partenza delle future rivoluzioni, chi vi partecipò neanche lo sapeva.

A 150 anni di distanza quell’esperienza ci lascia un grande insegnamento: il popolo non deve più darsi un governo ed attendere da esso l’iniziativa delle misure rivoluzionarie. Abolito completamente la proprietà, il governo e lo Stato, il popolo può organizzarsi liberamente secondo le necessità che gli saranno dettate dall’esistenza stessa, senza più padroni né schiavi*.                                                                                                                                                                            *Liberamente tratto da “La comune di Parigi” di Petr Kropotkin


Si parte da StaZIONe UtOpiA e chissà dove si può arrivare! 08.12.2020

radioplaza “Il grande Inganno – 08.12.2020”

parte1

parte2

radioplaza, la radio immediata e senza peli sul linguaggio, parte dai 7 anni di StaZIONe UtOpiA per un lungo viaggio tra autogestioni, beni comuni, spazi liberati: da Roma a Milano, da Cosenza a Napoli, da Bari a Tenerife.

Poesia e rivoluzione, proprio come l’esperienza di StaZIONe UtOpiA, che oggi arriva al suo settimo anniversario, nonostante tutto, con una proposta: la riqualificazione di luoghi abbandonati e la creazione di luoghi di aggregazione fuori dagli schemi tradizionali…e invece, il grande inganno: il cantiere fantasma!

Niente di astratto, succede a Marigliano: da un po’ di mesi a questa parte, un’assemblea aperta costituita da diverse  persone, ha visto partorire un’idea da cui è stata elaborata la proposta di una petizione per la  trasformazione dell’intera area dell’ex-stazione Circumvesuviana, ora StaZIONe UtOpiA, salvaguardando tutte le opere, compresa la riqualificazione dell’aiuola, in uno spazio pubblico come luogo da vivere, di aggregazione e socializzazione per i cittadini di Marigliano, modificando la destinazione d’uso da Caserma per i Carabinieri  Forestale a Centro Culturale Collettivo Permanente. L’assemblea propone anche un’altra petizione che riguarda la modifica dello Statuto Comunale affinché possa prevedere l’esercizio degli usi civici, in favore della comunità, di beni immobili inattivi, abbandonati o da riqualificare, di proprietà del Comune.

Poi l’utopia, la storia, le esperienze, le informazioni, le voci dei protagonisti di ieri e di oggi e tutta la musica che non ascolteremmo in macchina!

Ecco radioplaza, la radio della piazza che ora, sgombra da assembramenti, trasmette nella rete senza farsi intrappolare. Ecco radio plaza: l’insolito che finalmente c’è!

Buon ascolto!