LUOGHI APERTI: cinema in cerca di spazi visionari. Seconda edizione giugno/luglio 2018

Torna l’appuntamento con le proiezioni all’aperto nelle sere di mezza estate.

Dal 21 giugno al 12 luglio 2018 -ogni giovedì- si svolgerà la rassegna itinerante di cinema, già proposta e realizzata l’anno scorso, “LUOGHI APERTI_estate 2018”. L’iniziativa, molto partecipata durante la prima edizione, promuove l’apertura e la condivisione di spazi, pubblici e privati, chiusi o recuperati, da trasformare in cinema all’aperto.
LUOGHI APERTI è promosso quest’anno in quattro realtà, tutte diverse tra loro: LittleFreeLibrary-(saviano), staZIONe UtOpiA (marigliano) NovaKoinéLab (marigliano) e YaBasta (scisciano).
Per semplicità diremo che la LittleFreeLibrary è una piccola biblioteca di quartiere, staZIONe UtOpiA era un luogo comune abbandonato e recuperato dal collettivo utopia, NovaKoinéLab è la sede dell’APS Nova Koiné che si occupa di migranti e integrazione e YaBasta è un’associazione con “lo sguardo fisso sul mondo e le mani ben piantate nel quartiere”. Le quattro associazioni hanno dato vita a un’assemblea paritaria e libertaria: tutti propongono e ciascuno realizza la propria idea per tutti e in collaborazione con gli altri. Semplice, come l’acqua che luccica nel bicchiere!
E allora: libera proiezione in libero spazio! E, occhio! Per tutte le serate: Aperitivi Amazigh e càos artigianale!

Ecco l’itinerario per LUOGHI APERTI 2018 (inizio proiezioni ore 20e57):

21 giugno
– Little Free Library via Aliperti 70 saviano
VIAGGIO ALLA SCOPERTA DEL MONDO
O Menino e o mundo” (Animazione – Brasile 2013) regia di Ale Abreu

28
giugno – staZIONe UtOpiA c.so Victor Jara marigliano
AGITAZIONE CULTURALE
Comunismo futuro – Una BIFOgrafia” (Documentario – Italia 2017)
Alla proiezione sarà presente il regista del film, Andrea Gopplero di Troppenburg

5
luglio – Nova Koiné Lab via Campanella marigliano
PERDERE, LA COSCIENZA
Valzer con Bashir” (Animazione – Israele Germania Francia 2008) regia di Ari Folman

12
luglio – YaBasta c.so umberto scisciano
DIREZIONI OSTINATE E CONTRARIE
Il giovane Karl Marx” (Biografico – Francia Germania Belgio 2017) regia di Raoul Peck

E i sognatori folli? C’è chi immagina LUOGHI APERTI come l’inizio di un film festival internazionale, pieno di incontri, proiezioni, letture, musica, arte e sperimentazione aperto al mondo. E’ questo, l’inizio? Un laboratorio di idee per un’assemblea egualitaria che promuova partecipazione diretta e autodeterminazione. Questo è l’indizio…e lo sfizio!

Buone visioni!

This entry was posted in sul territorio and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

One Response to LUOGHI APERTI: cinema in cerca di spazi visionari. Seconda edizione giugno/luglio 2018

  1. LUOGHI APERTI, non solo il nome di una rassegna, ma un abitus mentale, un atteggiamento dello spirito, ora più che mai necessario. NO alle chiusure di porte, di porti, di menti. NO, ancora, alla diffidenza, alla paura.
    Sì all’accoglienza, al coraggio, al viaggio di chi arriva, ma anche di chi va. LA CULTURA E’ APERTURA, senza ma e senza se. A prestissimo , amici.

Comments are closed.