mai più spazi abbandonati… continua! 29052016

DSC_1715daraw

A staZIONe UtOpiA , domenica 29 maggio 2016, dalle 10, il collettivo utopia presenta l’edizione 2016 dell’iniziativa che diede il via nel dicembre 2013, alla ripresa e riqualificazione dell’area ex circumvesuviana di marigliano, oggi riconosciuta come staZIONe UtOpiA.
La trovate qui: https://www.google.it/maps/place/staZIONe+UtOpiA/@40.9222346,14.4534339,17z/data=!3m1!4b1!4m5!3m4!1s0x133bae0942a91c9f:0xdba3bd7147d7d6df!8m2!3d40.9222346!4d14.4556226

“Il piccolo giardino nella città senza sogni” è l’evento-denuncia che il collettivo utopia propone per domenica: una giornata dedicata alla riscoperta di spazi pubblici inspiegabilmente dimenticati e abbandonati.
Così nacque staZIONe UtOpiA: “Siamo convinti che solo con il coinvolgimento di molte persone ed in particolare di quelle che vivono nelle vicinanze dell’ex circumvesuviana, sia possibile recuperare e dare vita ad uno spazio sociale e culturale per gli abitanti del territorio. Siamo tutti coinvolti!”.

Chi vuole, dunque, può partecipare. E stavolta è proprio a due passi da staZIONe UtOpiA: lungo la pensilina, di fianco allo stabile, anch’esso ancora murato e fatiscente, si trova il piccolo giardino della vecchia stazione. La natura selvaggia ha ormai invaso ogni angolo e un muro, eretto non si sa da chi né da quanto, nega l’accesso a uno spazio pubblico che, se recuperato, darebbe un’ulteriore stimolo alla riqualificazione di tutta l’area, parcheggio compreso, anche questo, a nostro parere, sottovalutato.

collettivo utopia
Per informazioni: collettivoutopia@bruttocarattere.org collettivoutopia.noblogs.org

This entry was posted in sul territorio. Bookmark the permalink.